Musica

Keyboards Le Tastiere nei secoli

19 giu , 2017  

Riccardo Favero

Venerdì 14 Luglio 2017

ore 20:45

Chiesa di Santa Maria di Castello, Biancade

Keyboards
Le Tastiere nei secoli
Riccardo Favero: clavicordo,
clavicembalo, organo, fortepiano
Con la partecipazione di
Marco Dalsass: violoncello barocco
Musiche di Frescobaldi, Sweelinck, Bach,
Gabrielli, Lanzetti, Platti, Saint-Saens, Breval, Mozart, Galuppi,
Chopin

Riccardo Favaro, Pianista, clavicembalista, fortista e direttore d’Orchestra, specialista del repertorio Barocco e Classico su strumenti originali.

Inizia giovanissimo lo studio del pianoforte in famiglia con lo zio Leone Pellizzari. Fondamentali poi, per la sua formazione musicale, gli incontri con M. R. Seidlhofer dell’Accademia delle Arti Figurative e di Musica di Vienna, Aldo Ciccolini, Patrizia Marisaldi e Ton Koopman.

Alla carriera di clavicembalista e fortista (in recital solistici, con orchestra e in formazioni cameristiche) ha affiancato quella di direttore d’orchestra. (segue sito uff.)

Marco Dalsass partecipa ed accompagna alcuni brani di Keyboards Le Tastiere nei secoli.
marco03Marco Dalsass: violoncello barocco e direttore artistico della stagione concertistica, componente e cofondatore del gruppo  associazione NovArtBaroqueEnsemble. (vedi curriculum)

 

Musica

In due, duetti per giovani concertisti

18 giu , 2017  

In Due, Duetti per giovani concertisti

Venerdì 30 Giugno 2017

ore 20:45

Chiesa di Santa Maria di Castello, Biancade

In Due, duetti per giovani concertisti

MBVSVPDuo Brio trevigiano
Marco Bisi: violino
Simone Visentin: pianoforte
Musiche di Mozart e Bartók

 

 

TMTRmpDuo Martimaz
Tiziano Mazzoleni: trombone
Riccardo Massolin: pianoforte
Musiche di Jørgensen e Guilmant

 

La rassegna dei concerti a Santa Maria di Castello continua con il quinto appuntamento  dedicato a quattro giovani concertisti emergenti. In due, duetti per giovani concertisti, gioco di parole per presentare due duetti distinti.

Il Duo Brio trevigiano, violino e pianoforte dei maestri Marco Bisi e Simone Visentin, proporrà musiche di W.A. Mozart e B. Bartók, mentre il Duo Martimaz, trombone e ancora pianoforte con i maestri Tiziano Mazzoleni e Riccardo Massolin esegirà musiche di T. Jørgensen e A. Guilmant.

 

 

Musica

Mitteleuropa Orchestra

17 giu , 2017  

MOOrchestra

Martedì 04 Luglio 2017

ore 21:00

La grande musica in Villa de Reali a Dosson (TV)

 

Mitteleuropa Orchestra

Marco Guidarini Direttore

Violoncello

Marco Dalsass

PROGRAMMA

Dmitri Shostakovich

Concerto per violoncello e orchestra n. 1 in Mi bem. magg. op. 107 per violoncello e orchestra

(Allegretto, Moderato, Cadenza – Attacca, Allegro con moto)

Ludwig van Beethoven

Sinfonia n. 6 in Fa magg. op. 68 “Pastorale”

(Allegro ma non troppo, andante molto mosso, allegro, allegro, allegretto)

MOrchestra

 

La Mitteleuropa Orchestra, che affonda le sue radici nella tradizione musicale dell’area del centro e del sud Europa, discende da esperienze orchestrali pluridecennali e, nei primi anni 2000, ha trovato una sua collocazione istituzionale grazie all’intervento della Regione Friuli Venezia Giulia e al sostegno di Comuni e Province della stessa Regione.

L’orchestra conta attualmente 47 professori d’orchestra stabili e una solida organizzazione autonoma; la sua sede è a Palmanova presso la Loggia della Gran Guardia, un palazzo storico del 1500 che si affaccia sulla splendida piazza della città stellata. (val al sito)

Il direttore musicale dell’Orchestra, da gennaio 2017, è il Maestro Marco Guidarini.

Marco Guidarini nasce a Genova. Oltre agli studi in lettere classiche e filosofia, studia violoncello al Conservatorio della sua città natale, perfezionandosi con il Maestro André Navarra a Vienna, dove intraprende lo studio della direzione d’orchestra presso la famosa Hochschule für Musik.

Allievo in seguito di Mario Gusella, con il quale si è diplomato, segue corsi di perfezionamento con il Maestro Franco Ferrara. Nel periodo studentesco si è a lungo avvalso dei consigli e della vicinanza di Claudio Abbado e Carlo Maria Giulini.

Dopo un periodo giovanile dedicato all’attività solistica e didattica, viene invitato presso l’Opéra de Lyon in qualità di assistente di John Elliot Gardiner con il quale approfondisce il repertorio barocco e classico contestualmente alle problematiche legate alla filologia musicale. (biografia completa)

Marco Dalsass Violoncello

marco03

 

Ha esordito giovanissimo nel panorama musicale italiano vincendo numerosi concorsi e rassegne nazionali (Vittorio Veneto, Corsico, Torino, Biella, Sasso Marconi, Palermo e Latina) per violoncello e duo con pianoforte.

Dopo aver conseguito il diploma con il massimo dei voti e borsa di studio del Conservatorio di Castelfranco Veneto sotto egida del M° Enrico Egano, si è perfezionato con Antonio Janigro e Mario Brunello presso la Fondazione Romanini di Brescia e successivamente con Michael Flaksman. Componente e cofondatore del gruppo  associazione NovArtBaroqueEnsemble. (vedi curriculum completo)

locandina

 

Musica

Romanticismi

9 giu , 2017  

Roman01

 Domenica 18 Giugno 2017

ore 18:30

Chiesa di Santa Maria di Castello, Biancade

Concerti Treviso propone un evento con dei trii romantici di musica da camera dei compositori più rinomati a partire da Beethoven per giungere fino a Brahms.

Un eclettico trio composto dai Maestri Corrado Orlando al clarinetto, Marco Dalsass al violoncello e Giacomo Dalla Libera al pianoforte, ci farà rivivere le emozioni di quel romanticismo che ha colorato anche la musica classica  dell’ottocento mitteleuropeo.

Corrado Orlando, clarinetto

Curriculum.

————

Giacomo Dalla Libera, pianoforte

G.Dalla Libera 03

Curriculum

———-

Marco Dalsass, violoncello

marco03

Marco Dalsass giovanissimo vince numerosi concorsi (Vittorio Veneto, Corsico, Torino, Biella, Sasso Marconi, Palermo e Latina) e dopo il diploma con il massimo dei voli al Conservatorio di Castelfranco Veneto con E. Egano, si perfeziona con A_ Janigro, M. Brunello e M. Flaksman. Ha frequentato il corso presso l’Accademia Stauffer di Cremona con R. Filippini e il perfezionamento con A. Meneses presso l’Accademia Internazionale di Musica di Biella ottenendo il diploma di eccellenza. Ha suonato in Brasile, Europa, USA, Canada, Giappone, Cina, Tailandia, Corea, Malesia, Paesi Arabi. L’interesse per il repertorio solistico con orchestra (Schostakovic, Tchaikowsky, Haydn, Hindcmith e Beethoven, Triplo Concerto con l’Orchestra Filarmonica di Zagabria), lo ha portato a ricevere il plauso della critica nazionale. E’ stato primo violoncello con l’Orchesrra del Teatro Comunale di Treviso, l’Orchestra Italiana d’Archi diretta da Mario Brunello e con l’Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia. Da alcuni anni si dedica al repertorio barocco con strumenti originali come solista e continuista collaborando con “I Sonatori della Gioiosa Marca”, “La Corte Sveva” e “NovArtBuroqueEnsemble” di cui è socio fondatore.

 

,

Musica

WhatsHarps!

3 giu , 2017  

Arpe

Domenica 11 Giugno 2017

ore 18:00

musica in Villa de Reali a Dosson

WhatsHarps

 

WhatsHarps!

DANZE E RITMI DAL MONDO

Tradizionali Celtici

Branle de Chevaux
Greeensleves
Triptic Dance
Brian Boru March
Morrison Jig

T.O’ Carolan: O’ Carolan Concerto

Anonimo 1600 : Siciliana

Tradizionale Francese: Mazurka Michel

J.Pachelbel: Canone in Re

J.Press:Polka

A.Challan :Far West

J.Francoix:Easy Rag

M.Mier: BlackBerry Rag

Five Aunt’s Boogie

Tradizionali Sudamericani:

Tradizionale: Teresina de Jesus
A.R.Ortiz: Cumbia Deliciosa
A.R.Ortiz: Habanera Gris
Bailecito

Classe di arpa della della Scuola di Musica Clara Schumann-Prof.ssaTiziana Tornari

ARPE: Adriana Bonazza, Aurora Bottacin, Agata Brancaleoni, Eleonora Chiari, Annarita Dall’Agata, Bianca De Gioia, Iris Fioretti, Giada Gobbo, Irene Moratto, Annabella Palleri, Martina Roccon, Cecilia-Amelie Toffoli.

L’Ensemble “WhatsHarps!” formato dalle allieve della classe di Arpa della Prof.ssa Tiziana Tornari, nasce con l’intento di coinvolgerle in maniera professionale in un percorso formativo mirato al “suonare insieme divertendosi”.

Le allieve, di varie età e preparazione strumentale, imparano ad ascoltarsi musicalmente, a condividere momenti di studio e di svago, a collaborare a seconda delle loro capacità,e ad essere orgogliose di far parte di un gruppo che creano loro stesse con lo studio e la passione per il loro strumento: l’arpa.

Il programma vario e articolato, propone brani di varie epoche e aree geografiche, talvolta avvalendosi anche di strumenti ad arco, fiato e percussioni.

Nonostante la giovane età del gruppo, l’Ensemble “WhatsHarps!” si è esibito a Villa Guidini a Zero Branco, a Casa Marani a Villorba per l’AIDO, alla Sala consiliare di Paese per la Libera Università, per l’Istituto Musicale “Albinoni “ di Spresiano,per l’International Inner Whell di Treviso, nella Torre dell’Orologio a Vittorio Veneto per l’Istituto “Corelli”.

Alcune componenti del gruppo, sono state premiate come soliste in vari concorsi nazionali e internazionali (Concorso “Premio Contea”, Città di Piove di Sacco, Concorso Internazionale “Città di Treviso”, Concorso Internazionale “Premio A.Salieri” Verona, Concorso Internazionale “Città di Riccione”)

Tiziana Tornari, docente,ha iniziato lo studio dell’arpa a 11 anni, diplomandosi con il massimo dei voti a l Conservatorio “G.Rossini” di Pesaro.

Ha collaborato come Prima arpa in importanti Teatri (Scala di Milano,Teatro dell’Opera di Roma; Comunale di Bologna, Fenice di Venezia, Arena di Verona, Orchestra Rai di Torino, Teatro Lirico di Cagliari, Orchestra dellAccademia di S.Cecilia) suonando sotto la direzione di L.Maazel, R.Muti, J.Tate, C.M.Giulini, G.Solt, G.Gavazzeni solo per citarne alcuni.

Concertista, didatta è docente presso il Conservatorio “N.Piccinni” di Bari e la Scuola di Musica “C,Schumman” di Paese(Treviso).

Anna Fasanella. Dopo essersi diplomata in violoncello sotto la guida del M° Vito Paternoster presso il Conservatorio “N. Piccinni” di Bari, si perfeziona con i maestri Luca Signorini e Michael Flaksman. Fondatrice e membro stabile dell’orchestra Harmonia e in seguito de I solisti di Harmonia dell’Ateneo barese, ha suonato in qualità di primo violoncello in diverse Orchestre Provinciali pugliesi e di Matera.
Ha seguito numerosi corsi di perfezionamento in musica da camera, prestando particolare attenzione anche alla Prassi Musicale.
Titolare della cattedra di Musica da Camera dal 1997 e docente di II livello di Prassi esecutiva di Musica da Camera presso l’Istituto Superiore di Alta Cultura Musicale “ G. Paisiello” di Taranto.

,