Concerto Giannino

Musica

Concerto a Giannino Dalsass

1 dic , 2015  

Domenica 6 Dicembre 2015, ore 16:00

Castelfranco Veneto

Chiesa di San Giacomo (bastia vecchia)

Orchestra da camera “Giacomo Facco, Musico Veneto”

Solisti

Marco Dalsass, violoncello
Luca Dalsass, violino
Arrigo Pietrobon e Fabiano Martignago, flauti a becco

Musiche

J.S. Bach 4° Concerto Brandemburghese
F.J. Haydn Concerto per violoncello e orch. in re maggiore
F.J. Haydn Sinfonia degli Addii

(Ingresso Libero)

 

Logo00Ad ormai un anno dalla prematura scomparsa di Giannino Dalsass 07.12.2014, noi tutti dell’organizzazione dei Concerti a Santa Maria di Castello di Biancade, interpretando anche il sentimento di tanti amici musicisti e pubblico appassionato, vogliamo esprimere il nostro ringraziamento a Giannino per il forte sostegno che ci ha trasmesso fin dai primi concerti della felice primavera del 2011.
La stagione 2015 dei Concerti a Santa Maria di Castello appena conclusasi è stata dedicata a Giannino Dalsass nella convinta percezione che la sua presenza, continua a darci incitamento nel proseguire un’esperienza culturale che attraverso la musica, linguaggio universale di bellezza ed armonia, ci aiuta a vivere la quotidianità nel rapporto con la storia ed il creato.

L’orchestra da camera “Giacomo Facco

L’orchestra d’archi prende il nome da Giacomo Facco, musico veneto, strumentista e compositore nato a Campo San Martino, centro prossimo a Camposampiero, nel 1670, morto a Madrid nel 1753 dopo essere stato per molti anni al servizio del Principe delle Asturie. L’ensemble nasce nel 2011, su iniziativa della scuola di musica Accademia Filarmonica di Camposampiero, con il preciso scopo di aggregare i migliori giovani strumentisti ad arco dell’alta padovana, offrendo loro l’opportunità di studiare a fianco di musicisti professionisti il repertorio barocco e classico. Numerose sono le occasioni nelle quali l’orchestra si è esibita, in particolare è di rilievo la partecipazione al Festival “Armonia di Vie”, patrocinato e sostenuto dalla Provincia di Padova, nonché inserito nel macrocartellone culturale Reteventi 2012.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *