Musica

Musica in Villa de Reali

5 mag , 2016  

Prina in Villa

Sabato 14 Maggio 2016

ore 18:30

musica in Villa de Reali a Dosson

“Perfidissimo cor”

Nella splendida cornice di Villa de Reali a Dosson, tra maggio e giugno 2016, va in scena la grande musica ed il bel canto.

Dal concerto inaugurale col contralto Sonia Prina di chiara fama, attraverso un grande progetto di formazione di giovani talenti con l’orchestra la Rejouissance di 60 elementi ed un programma di sicura presa sul pubblico, fino ad arrivare al tema canto lirico con 5 magnifiche voci accompagnate dal M. Federico Brunello.

I tre eventi si svolgeranno nell’antico maneggio al coperto del parco storico, location suggestiva che non verrà compromessa da alcun bollettino meteorologico negativo.

L’entrata a musica in villa sarà con biglietto intero di euro 10, ridotto fino ai 20 anni di euro 7, e 1 euro simbolico per i bambini.
Musica in Villa
PROGRAMMA
LA GRANDE MUSICA IN VILLA DE REALI

14 maggio  ore 18,30
“Perfidissimo cor”
Prina&Dalsass
Sonia Prina, Contralto barocco e Marco Dalsass, Violoncello
musiche di Vivaldi e Handel

5 giugno  ore 17,30
“Sulle corde dell’emozione”
Orchestra giovanile la “Rejoussance”
Viaggio musicale tra alcuni dei più emozionanti brani e colonne sonore
M. Elisabetta Maschio

11 giugno  ore 21
“Intrighi amorosi” la passione nel melodramma  Concerto lirico
Anna Sohn – Soprano
Leonardo Cortellazzi – Tenore
Simone Del Savio – Baritono
Alex Martini – Baritono
Jean Vendassi – Bass Baritono
M. Federico Brunello al Pianoforte

 

Musica in villa con,

Sonia Prina (contralto)

Il contralto italiano Sonia Prina è ad oggi considerata un punto di riferimento assoluto della sua vocalità nella scena lirica internazionale con ingaggi che la vedono protagonista in molti dei teatri più significativi del globo. Nata a Magenta (Mi), all’età di tredici anni intraprende gli studi musicali presso il conservatorio ‘Giuseppe Verdi’ di Milano e si diploma in tromba e canto. Nel 1996 vince le selezioni per l’ammissione all’Accademia per Giovani Cantanti Lirici presso il Teatro alla Scala di Milano e dal 1997 cominciano le scritture per le stagioni operistiche con particolare interesse al repertorio barocco. La sua rara voce di contralto le permette di farsi notare da subito sulla scena lirica internazionale. Riceve molti premi tra cui citiamo il prestigioso Premio Abbiati nel 2006 e il Tiberini d’Oro nel 2014 in entrambi casi come migliore cantante dell’anno! Tra gli impegni di maggior rilievo degli ultimi anni citiamo: ruolo titolo di Rinaldo di Handel al Teatro alla Scala di Milano, all’Opera di Zurigo e al Festival di Glyndebourne; ruolo titolo nell’Ascanio in Alba di Mozart al Festival di Salisburgo; ruolo titolo nell’Orlando di Handel alla Sydney Opera House; Clarice ne La Pietra di Paragone di Rossini al Théâtre du Châtelet di Parigi; ruolo titolo di Tamerlano alla Staatsoper di Monaco. (Curriculum esteso al link)