Arpe

Musica

Venice Harp Duo

5 lug , 2019  

Domenica 15 Settembre 2019

ore 18:30

Chiesa di Santa Maria di Castello, Biancade (TV)

Ilaria Bergamin ed Eleonora Volpato, arpe
Musiche di John Tomas, Giovanni Caramello, Isaac Albeniz, Claude Debussy

Ilaria Bergamin si è diplomata con il massimo dei voti e la lode al Conservatorio di Musica “A. Steffani” con A. Penitenti.

Dopo aver frequentato il primo anno di biennio presso il Conservatorio Reale di Anversa (Belgio) con la professoressa S. Hallynck, nel 2016 consegue la laurea di secondo livello con il massimo dei voti e la lode al Conservatorio di Musica “A. Steffani” di Castelfranco Veneto.

Nel 2016 vince l’audizione come Prima Arpa dell’Orchestra Nazionale dei Conservatori Italiani. Nel 2017 risulta idonea all’audizione per 2^ Arpa presso l’Orchestra Sinfonica Nazionale Rai di Torino, vince l’audizione per Prima Arpa presso il Teatro M. Bellini di Catania e risulta idonea all’Accademia Teatro alla Scala.

Collabora con diverse orchestre come Orchestra Sinfonica Nazionale Rai, Orchestra Regionale Veneta, Orchestra dell’Opera Italiana, Orchestra Nazionale dei Conservatori Italiani e nel 2017 con la
Sinfonieorchester del Teatro di Munster in Germania.

E’ stata inoltre premiata in diversi concorsi solistici: I premio assoluto al XXII Concorso Internazionale Riviera della Versilia (2013), I premio assoluto al Concorso Internazionale “Premio Contea” di Treviso (2016), I premio al Concorso Internazionale di Musica “Città Murata” di Cittadella (2016).

E’ attiva in diverse formazioni cameristiche: nel 2017 vince insieme all’arpista Marjolein Vernimmen il primo premio al Concorso Internazionale Suoni d’Arpa di Saluzzo.

Eleonora Volpato ha conseguito il diploma e la laurea di secondo livello al Conservatorio di Parma con il massimo dei voti e la lode sotto la guida di Emanuela Degli Esposti, e si è perfezionata con maestri illustri quali Fabrice Pierre, Ieuan Jones, Judith Liber, Alice Giles, Emmanuel Ceysson.

Ha ottenuto primi premi assoluti in diversi concorsi internazionali. Ha vinto il 1 premio assoluto e il premio “Bione Franchini” come miglior solista al IV concorso “Carpineti in Musica” e la menzione speciale al “Music Contest – Maggio Off” del Maggio Musicale Fiorentino. Nel 2012 è stata premiata al concorso internazionale “Suoni d’Arpa” (e premio per la migliore esecuzione del brano d’obbligo “Fenesta Ca Lucive”) e al “Marcel Tournier” di Cosenza.

Ha suonato sotto la direzione di maestri come Daniele Gatti, Piero Bellugi, Donato Renzetti, Filipppo Maria Bressan, e fino a gennaio 2011 è stata Prima Arpa dell’Orchestra Filarmonica di Santiago del Cile dove ha suonato con direttori quali Rani Calderon, Jan Nathan Koenig, Alessandro Vitiello. Come solista e camerista è stata invitata in rassegne come “Incontrarsi con la musica a Salsomaggiore”, “Musicalia” (Al), “Musica al Museo” all’Accademia Tadini a Lovere (Bg) e altre. Ha eseguito più volte il Concerto in Si bemolle per arpa e orchestra di Handel e le Danses di Claude Debussy, e a Palazzo Leoni Montanari ha eseguito l'”Adagietto” di Gustav Mahler diretta dal M.Leon Spierer e “Introduction et Allegro” di M. Ravel. Nel 2016 ha suonato in duo d’arpe con Emanuela Degli Esposti al festival “PetroJazz” di S. Pietroburgo (Russia).

Dal 2009 suona con Nicolò Vaiente nell’insolito ensemble Passo a Due arpa e marimba esibendosi per Asolo Musica, la Fondazione Teatro Borgatti, il Festival di Bellagio e del Lago di Como, la Società della Musica di Mantova, la Società del Quartetto di Vicenza e altri. Passo a Due è stato invitato al “4° International Harp Festival di Sentmenat” in Spagna, ed ha rappresentato l’Italia al ” 7° Festival Mundial del Arpa en Paraguay”.

Eleonora ha inciso per l’etichetta Tactus un cd con musiche originali per arpa di autori italiani, world premiere recording.

,


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *